Partners

REGIONE LOMBARDIA

La DG Sistemi Verdi e Paesaggio di Regione Lombardia si occupa di aree protette, biodiversità, rete natura 2000, paesaggio e foreste. Anche tramite le aree protette regionali, promuove progetti di salvaguardia e/o reintroduzione di specie floristiche e faunistiche, di miglioramento degli habitat naturali e di fruizione dell’ambiente e sostiene la divulgazione delle tematiche legate alla biodiversità e alla diffusione della conoscenza di Rete Natura 2000. La Direzione partecipa attivamente in alcuni progetti LIFE di conservazione della biodiversità, tra cui, oltre ad EC SQUARE, vi sono LIFE ARCTOS per la conservazione dell’orso bruno e LIFE TIB di attuazione della rete ecologica.

Al progetto LIFE EC SQUARE collabora anche la DG Agricoltura, in particolare l’UO Pianificazione Faunistica e alcuni enti territoriali interessati a collaborare nelle attività di salvaguardia dello scoiattolo rosso.


REGIONE PIEMONTE

La partecipazione della Regione Piemonte vede coinvolte nel progetto Life EC-SQUARE due Direzioni: la DG Agricoltura, competente per la gestione della fauna nelle zone non soggette a tutela, e la DG Ambiente, competente per la gestione della fauna nelle aree protette regionali. Per tramite del Parco Naturale del Po alessandrino-vercellese partecipa al progetto LIFE ECORICE, inerente il ripristino ambientale di alcune aree risicole e il mantenimento di tecniche colturali incentivanti la biodiversità. Le due DG collaborano attivamente al progetto di gestione e tutela del Lupo in Piemonte.

 

REGIONE LIGURIA

La DG Ambiente di Regione Liguria, settore Natura si occupa di aree protette, Rete Natura 2000, biodiversità. La Direzione promuove progetti di ripristino degli ambienti naturali e di promozione della Rete Natura 2000 e partecipa a numerosi progetti Life: oltre a EC SQUARE, in Liguria sono in progress alcuni progetti di ripristino della continuità biologica degli ecosistemi acquatici (LIFE PARC).

Al progetto collabora la DG Agricoltura, Dipartimento Agricoltura, Turismo e Cultura. La DG si occupa di politiche di indirizzo e sostegno delle attività agricole, allevamento e pesca ma anche di politiche delle zone montane e di tutela della fauna selvatica. Ha la gestione del PSR (Programma di Sviluppo Rurale) e segue diversi progetti comunitari (Interreg e ALCOTRA ) per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio.

 

UNIVERSITÀ DELL’INSUBRIA

L’Unità di Analisi e Gestione delle Risorse Ambientali (UAGRA) del Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell’Università dell’Insubria (Varese) conduce ricerche in campo zoogeografico, demografico, ecologico e nel campo della gestione e conservazione di specie rare o minacciate, o di interesse gestionale, affiancando alle metodologie classiche l’utilizzo dell’Information Technology per il monitoraggio e l’analisi della biodiversità animale e la realizzazione di strumenti di pianificazione. UAGRA ha partecipato al Gruppo di Lavoro "Gestione della fauna nei Parchi" della Regione Lombardia e ha collaborato alla definizione del "Programma Regionale per gli Interventi di Conservazione e Gestione della Fauna Selvatica nelle Aree Protette". Nel contesto internazionale UAGRA coordina e partecipa a progetti di ricerca e conservazione della fauna tra i quali, in particolare negli ultimi anni, progetti finanziati dall'Unione Europea finalizzati alla conservazione e all'uso sostenibile delle risorse naturali in Africa.


UNIVERSITÀ DI TORINO

Il DIVAPRA, Dipartimento di Valorizzazione e Protezione delle Risorse Agroforestali, è parte della Facoltà di Agraria dell’Università di Torino. La fondazione del Dipartimento è stata promossa dall’nteresse nello studio e la protezione del paesaggio agricolo e forestale, attraverso ricerche di base, teoriche e applicative. L’integrazione di settori diversi e la forte spinta interdisciplinare hanno favorito lo sviluppo di numerose linee di ricerca in collaborazione con le autorità locali, finalizzate al mantenimento di attività produttive e alla protezione degli ecosistemi e delle specie. Il settore di Entomologia e Zoologia si occupa da più di venti anni della conservazione delle specie native e la gestione di specie introdotte.


UNIVERSITÀ DI GENOVA

Il Dipartimento per lo studio del Territorio e le Sue Risorse nato nel 1999 dalla fusione del Dipartimento di Scienze della Terra, Istituto di Botanica, Istituto di Scienze Ambientali Marina e Istituto di Zoologia. La fusione fu promossa da un interesse culturale e scientifico per studiare l’ambiente circostante e le sue interrelazioni con il sistema territoriale al fine della conservazione e dello sviluppo delle risorse ambientali ed energetiche. Anche l’Università di Genova partecipa a diversi progetti LIFE Natura, tra cui, oltre ad EC-SQUARE, vi è LIFE PARC per il ripristino della continuità biologica degli ecosistemi acquatici e LIFE ARION, per la conservazione dei delfini.

 

ISTITUTO OIKOS

Istituto Oikos srl è una società che opera nel campo della conservazione e della gestione sostenibile delle risorse naturali. Fondata a Milano nel 2008, Istituto Oikos offre consulenze e servizi per la tutela, gestione e valorizzazione dell’ambiente e del territorio, caratterizzati da una forte connotazione sia scientifica che etica, che si esplicita nell’approccio sistemico all’analisi e alla gestione delle risorse naturali, nell’integrazione degli obiettivi di utilizzo sostenibile delle risorse ambientali e culturali con quelli dello sviluppo socio-economico e nell’impiego di moderni metodi e strumenti per l’analisi integrata delle diverse componenti dei sistemi naturali.

 

LINKS

Regione Lombardia >

Regione Piemonte >

Regione Liguria >

Università dell'Insubria >

Università di Torino >

Università di Genova >

Istituto Oikos >


COFINANZIATORI

Progetto Life >

Ministero dell'Ambiente >